PETS & NATURE

Molla l’osso: impariamo l’esercizio lascia!

Sapere che il cane è pronto a lasciare quello che ha preso con la bocca è importante. un risultato che possiamo ottenere con un po’ di pazienza, senza entrare in competizione con lui.

Insegnare al cane a lasciare ciò che ha in bocca è molto importante. Ma, altrettanto importante, è insegnarglielo senza entrare in competizione con lui, lavorando quindi sulla fiducia.

Ricordiamoci che una buona relazione con il nostro cane è la base per qualsiasi insegnamento, stiamo attenti quindi a non minarla con comunicazioni sbagliate.

I proprietari, spesso, desiderosi di farsi dare ciò che il cane ha in bocca, convincono l’amico a quattro zampe che si tratti di un gioco: “tu scappi e io ti prendo”! O, peggio, danno l’impressione di voler “rubare” l’oggetto stretto tra i denti, spingendo il cane alla fuga.

Di frequente accade inoltre che il quattro zampe, pur di non farsi portare via ciò che ha trovato,ingoi velocemente quello che considera una “risorsa preziosa”: un comportamento che può essere molto pericoloso per la salute del nostro amico.

Vediamo, quindi, come insegnare al cane a lasciare quello che ha in bocca in piena serenità e fiducia. Il cane deve imparare che voi e le vostre mani non vi avvicinate mai per togliere ma per dare. Voi non siete ladri! E lui non deve sentirsi in competizione con voi, deve avere piena fiducia in voi. Lavoriamo sullo scambio.

Lavoriamo sullo scambio

Per eseguire l’esercizio “Lascia!” dobbiamo munirci di un po’ di bocconcini di piccolo formato(facilmente deglutibili) e di un gioco che possa essere tenuto in sicurezza contemporaneamente da noi e dal cane, come per esempio una corda intrecciata.

READ  Per essere felice il micio ha bisogno di tante attenzioni

Vediamo ora le fasi dell’esercizio:

  1. chiamate il vostro cane e invitatelo a giocare con la corda intrecciata; appena l’afferra con la bocca e inizia a giocare lodatelo, non giocate con troppa foga e state attenti a non farvi scappare di mano la corda intrecciata;
  2. tiriamo fuori un bocconcino con la mano libera e avviciniamolo al muso del cane, che, sentendo l’odore, lascerà la presa per mangiare il bocconcino; appena lo fa lodatelo, lasciatelo mangiare e riprendete a giocare.

Ripetiamo questi due punti almeno 10 volte prima di fare una pausa. Riprendiamo l’esercizioripetendo i due punti almeno altre 5 volte e poi apriamo improvvisamente la mano vicino alla bocca del cane, ma senza avere un bocconcino nel palmo: se il cane lascia il gioco che teneva in bocca, diciamogli che è stato bravissimo e premiamolo immediatamente.

In questa fase il cane sta imparando a lasciare quello che ha in bocca anche se non abbiamo subito il bocconcino in mano, perché è certo che riceverà sicuramente qualcosa di buonissimo in cambio.

Sempre un bel sorriso e tanta pazienza

Ripetiamo l’esercizio almeno 10 volte e, in seguito, possiamo associare al segnale gestuale (mano aperta di fianco alla bocca) il comando vocale “lascia” o “molla”. Introduciamo il segnale vocale “lascia” subito prima di aprire la mano.

Una sola volta con tono forte e chiaro. Ripetiamo l’esercizio più volte e, via via, aumentiamo le difficoltà provando a dare al cane un oggetto diverso da tenere in bocca.

Ricordiamoci che il cane è un predatore e, per quanto possa aver ben capito l’esercizio e appreso il comando “lascia”, potrebbe non essere così preciso e collaborativo qualora dovesse trovare qualcosa di particolarmente saporito.

READ  PARTE IL TOUR ITALIANO SUL CELEBRE SAGGIO FOTOGRAFICO

Se dovesse succedere non arrabbiamoci e non inseguiamolo, altrimenti, oltre a non ottenere nulla, rischieremmo solo che il cane ingoi rapidamente ciò che ha in bocca mettendosi in pericolo.Proviamo, invece, a distrarlo buttando dei bocconcini accanto a lui.

Dopotutto non sono macchine, non sono robot, ma esseri viventi, che proprio come noi, a volte, disobbediscono o trasgrediscono le regole. Ricordiamoci che il cane apprende giocando, quindi l’ingrediente migliore da usare per educare è un bel sorriso e tanta pazienza. Buon allenamento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: